Manz.B.XI.4 Milano, Biblioteca Nazionale Braidense

Titolo
[La Rivoluzione Francese del 1789 e la Rivoluzione Italiana del 1859]. Autografo parziale di seconda e terza minuta
Abstract

Manoscritto cartaceo autografo di 316 carte, contiene due stesure diverse dell'opera (2R e 3R) probabilmente assemblate in quest'unico manoscritto al momento dell'edizione nelle Opere inedite o rare. In particolare, come ha ricostruito DANZI 2000, le cc. 1-16 (prima numerazione) che conservano l'Introduzione e le cc. 1-40 appartengono alla 3R, ossia alle parti del testo che ora nello stadio 2R sono conservate in XI.6 e XI.1c, e qui ricopiate in bella in vista di una riscrittura complessiva rimasta però interrotta. Mentre a partire da 41e fino a 286 si prosegue con la 2R (che va dunque giuntata a quella di XI.6 e XI.1c). Infine, la Nota A (con numerazione autografa a penna autonoma e archivistica continua 281-298, compreso un bifoglio con indicazioni che la contiene), appartiene anch'essa alla fase più tarda della 3R.
Anche all'interno dei due blocchi fondamentali si riflettono fasi redazionali diverse, testimoniate tanto dalle filigrane e dalle rinumerazioni dei fogli, quanto dai cambiamenti di grafia e dagli interventi di aggiustamento necessari per omogeneizzare stesure precedenti, non tanto ovviamente nelle prime parti in pulito quanto a partire da f. 41 in avanti.
Oltre alle annotazioni manzoniane, sono presenti note di mano diversa, a penna e a matita che Danzi identifica con la mano del genero di Manzoni Giovambattista Giorgini, parte in dialogo con l'autore in vista di una ricopiatura (come accade anche più volte nel ms. Manz. B.XI.6), parte invece rivolte agli editori critici Bonghi e Sforza come suggerimenti per l'edizione del testo. Non risulta chiaro allo stato attuale a chi debba essere imputato l'ordinamento dei faldoni che almeno in parte (vedi descrizione nella rilegatura della cartelletta siglata A2) è avvenuto immediatamente al momento della prima inventariazione dei manoscritti trovati nello studio (AUTOGRAFI 1881) o se forse allo stesso Giorgini a cui si deve uno specchietto generale su un foglietto attualmente incollato all'interno della camicia archivistica più esterna con la descrizione del contenuto del testo ricostruito.

Datazione
1863-1867

Opera collegata

Identificativi del manoscritto
  • antica segnatura: Busta XI.8
  • antica segnatura: XVIII.4
  • antica segnatura: Vetrina XIV.n.1 (Introduzione)
  • n° di Catalogo Bassi: 174
  • n° d'inventario: 6307 (c.1r dell'Introduzione)
Bibliografia
  • GHISALBERTI 1963 = Manzoni Alessandro, Saggi storici e politici, a cura di Fausto Ghisalberti, Milano, Mondadori, 1963 (Tutte le opere di Alessandro Manzoni, a cura di Alberto Chiari e Fausto Ghisalberti, “I classici italiani", vol. 4)
  • DANZI 2000 = Manzoni Alessandro, La rivoluzione francese del 1789 e la rivoluzione italiana del 1859, Dell'indipendenza dell'Italia, Premessa di Sergio Romano. Introduzione, cronologia e regesto di Giovanni Bognetti. Testi a cura di Luca Danzi, Milano, Centro nazionale studi manzoniani, 2000 (Edizione nazionale ed europea delle opere di Alessandro Manzoni : testi criticamente riveduti e commentati / diretta da Giancarlo Vigorelli, 15)

Scheda Manus: CNMD0000257264

Scheda di Giulia Raboni | Cita questa pagina