[A Francesco Hayez]

Insieme editoriale: Poesie / Poesie varie

Manzoni omaggia Hayez, ringraziandolo per la sua interpretazione pittorica del Carmagnola e chiedendone una per Adelchi. Il quadro a cui si riferisce, dedicato all'incontro tra Carmagnola, la moglie e la figlia con cui si chiude la tragedia, commissionato ad Hayez da Francesco Arese, esposto nel 1822 a Brera e quindi passato per eredità a Francesco de Renzis nel castello di Montanaro (Napoli), venne distrutto dai bombardamenti della seconda guerra mondiale. Una descrizione del quadro è in FRANZI 1931: descrizione che tuttavia, alla luce di altri documenti, appare secondo SANESI 1954 piena di fraintendimenti. Se ne conserva una incisione ad opera di Beretta nel CATALOGO DELLA MOSTRA MANZONIANA, 1951, p. 6 e 63, e una copia di questa nella Raccolta civica Bertarelli. A questo quadro si ispira l'illustrazione «assai grossolana» secondo Sanesi, del canto V delle Opere Varie del 1845, dove tuttavia viene corretta l'impostazione di Hayez che aveva raffigurato due figlie (e non l'unica Matilde), coprendo la seconda attraverso gli ampi panneggiamenti dell'abito della moglie Antonietta.

Incipit
Già vivo al guardo tuo la man pingea
Metro
un'ottava con schema ABABABCC
Storia del testo

Si tratta delle dedica scritta da Manzoni sull'esemplare donato a Francesco Hayez della princeps di Adelchi a tutt'oggi non rintracciabile ma della quale esiste un facsimile fotografico nel volume di PREVE 1940, p. 88. La prima pubblicazione avvenne però sul «Corriere della sera» del 7 giugno 1923, a cura di Maurizio Racca che pure aveva avuto in visione l'esemplare con dedica, in possesso per un certo tempo del domestico di Manzoni Clemente Vismara.

Date di elaborazione

1822


Testimoni manoscritti

Prima edizione
  • RACCA 1923 = Racca Matteo, A proposito del Manzoni inedito, in «Corriere della sera», 7 giugno 1923

Edizioni di riferimento
  • DANZI 2012A = Manzoni Alessandro, Tutte le poesie, a cura di Luca Danzi, Milano, BUR Rizzoli, 2012
    (p. 472)
  • LONARDI-AZZOLINI 1992B = Manzoni Alessandro, Tutte le poesie, 1797-1872, a cura di Gilberto Lonardi, commento e note di Paola Azzolini, Venezia, Marsilio, 1992 (Letteratura universale. Esperia)
    (testo p. 211; nota al testo e commento p. 440)
  • CHIARI-GHISALBERTI 1957 = Manzoni Alessandro, Poesie e tragedie, Milano, Mondadori, 1957 (Tutte le opere di Alessandro Manzoni, a cura di Alberto Chiari e Fausto Ghisalberti, “I classici italiani", vol. I)
    (testo p. 240; nota al testo p. 904)
  • SANESI 1954 = Manzoni Alessandro, Poesie rifiutate e abbozzi delle riconosciute, a cura di Ireneo Sanesi, Firenze, Sansoni, 1954
    (testo p. 121; discussione pp. CLIX-CLX)
  • BARBI-GHISALBERTI 1950 = Manzoni Alessandro, Scritti non compiuti. Poesie giovanili e sparse, lettere, pensieri, giudizi, con aggiunta di testimonianze sul Manzoni e indice analitico, in Manzoni Alessandro, Opere di Alessandro Manzoni, Centro Nazionale di Studi Manzoniani, a cura di Michele Barbi e Fausto Ghisalberti, Milano, Casa del Manzoni - Firenze, Sansoni, 1942-1950 (3 voll.)
    (p. 102)
Edizione del testo in preparazione

Scheda di Giulia Raboni | Cita questa pagina