CS.M 1358 [Postillato] Milano, Biblioteca del Centro nazionale di studi manzoniani

Fagiuoli, Giovanni Battista <1660-1742>
{ Commedie di Gio. Batista Fagiuoli fiorentino. Tomo primo [-settimo] } 4: Ciapo tutore, ovvero il potestà di Capraja. I genitori corretti da' figliuoli. Il sordo fatto sentir per forza
In Lucca : per Salvatore e Giandomenico Marescandoli, 1736
444 p
Lingua: italiano
Osservazioni sull'esemplare

Come per il vol. I.


Orecchie
pp. 21, 85.
Edizioni
  • CARTAGO 2013 = Cartago Gabriella, Un laboratorio di italiano venturo: postille manzoniane ai testi di lingua, Milano, Centro nazionale studi manzoniani, 2013 (Quaderni Manzoni, 10)

Fa parte di
  • CS.M 1355-1361: Commedie di Gio. Batista Fagiuoli fiorentino. Tomo primo [-settimo]

Esemplari dello stesso insieme
  • CS.M 1355: 1: L'avaro punito. L'astuto balordo. Il traditor fedele
  • CS.M 1356: 2: La nobiltà vuol ricchezza, ovvero il conte di Bucotondo. Un vero amore non cura interesse. Non bisogna in amor correre a furia. La virtù vince l'avarizia
  • CS.M 1357: 3: L'aver cura di donne è pazzia, ovvero, Il cavalier parigino. Le differenze aggiustate, ovvero, Il potestà spilorcio. Amore non opera a caso
  • CS.M 1358: 4: Ciapo tutore, ovvero il potestà di Capraja. I genitori corretti da' figliuoli. Il sordo fatto sentir per forza
  • CS.M 1359: 5: La forza della ragione. Gl'inganni lodevoli. Il marito alla moda
  • CS.M 1360: 6: L'amante esperimentato ; ovvero, Anche le donne sanno far da uomo. Cio che pare non è; ovvero Il cicisbeo sconsolato. Gli amanti senza vedersi
  • CS.M 1361: 7: Un vero amore non cura interesse. L'avaro punito. Amore non vuole avarizia. Amore, e fortuna. Prologo. Controscene. Prologo. Zingana

Scheda OPAC SBN
LIAE003995

Scheda di Sabina Ghirardi | Cita questa pagina