Manz.B.III - Manz.B.IV Milano, Biblioteca Nazionale Braidense

Titolo
I promessi sposi. Seconda stesura autografa (Gli sposi promessi)
Abstract

Manoscritto cartaceo autografo di cc. 1016, suddivise in tre tomi materialmente conservati in buste distinte (tomi I e II nella Busta III; tomo III nella Busta IV). Contiene la seconda stesura del romanzo, inizialmente intitolato Gli sposi promessi (cfr. l'occhiello dei capitoli I, XII e XI) e solo all'altezza del III tomo I promessi sposi (cfr. fasc. 24, c. 303r, capitolo XXIV, aggiunto nel settembre 1825). Il manoscritto accoglie dunque la revisione dell'opera avviata da Manzoni in vista della predisposizione della princeps, che sarà stampata tra 1824 e 1827. La data di avvio dell'allestimento di Manz.B.III-IV non è direttamente espressa, ma secondo la più recente proposta (cfr. Giulia RABONI in ISELLA 2012, pp. 000-000) è riconducibile già all'autunno del '23. Dunque a strettissimo ridosso della conclusione di FL (Manz.B.II, Fermo e Lucia), quando Manzoni pensava ancora di poter procedere speditamente con la correzione testuale, tanto da decidere di trasporre le carte del Fermo nel faldone della Seconda minuta, riutilizzando le colonne di sinistra lasciate libere su ciascun foglio protocollo. Per tutto il primo tomo caratteristica del manoscritto è perciò l'intersezione con Manz.B.II, i cui fogli sono in gran parte reimpiegati qui, con conseguenti interventi di rinumerazione autografa e di aggancio (cfr. il dettaglio dei rinvii nella sezione Contenuto della scheda). La ristrutturazione dell'impianto narrativo dopo l'VIII capitolo del primo tomo - che porterà in generale al passaggio da 4 a 3 tomi e a una diversa disposizione delle vicede dei promessi - spinge quindi l'autore ad abbandonare completamente, a partire dal capitolo IX, l’idea di poter riutilizzare le carte del Fermo, e a impostare invece ex novo il manoscritto della Seconda minuta (come dimostra l'assenza di rinumerazione), salvo pochi recuperi nel terzo tomo. Ingentissime comunque anche le fasi di rielaborazione interne agli stessi Sp; fatto che motiva i frequenti spostamenti, le riscritture sui cartigli e le integrali sostituzioni di molti fogli (alcuni dei quali conservati tra i cosiddetti "Fogli staccati", Manz.B.VI.1). Il tutto condotto in tempi serrati (ricostruiti da RABONI in ISELLA 2012 in base alle testimonianze documentarie ed epistolari) e affiancando al lavoro sul presente manoscritto quelli paralleli eseguiti - anche con l'aiuto degli amici Tommaso Grossi, Giovanni Torti, Luigi Rossari, Gaetano Cattaneo e più tardi di Niccolò Tommaseo e Antonio Rosmini - sulla copia del copista per la Censura (Manz.B.V) e sulle bozze di stampa, allestite a partire dal luglio 1824. Testimonianza materiale di tale intreccio è la rinumerazione dei fogli del secondo tomo (fino al f. 90 sostituito), intervenuta all'altezza della stampa del primo tomo, nel settembre del '24, e dovuta allo spostamento del capitolo XI - inizialmente incipitario del tomo secondo - in coda al primo; mentre altri indizi di puntuale periodizzazione vengono dalla distribuzione sul manoscritto di alcune scelte linguistiche definitivamente adottate solo a stampa già iniziata (cfr. su tutto questo RABONI in ISELLA 2012). La complessità di tale situazione, che per la prima parte dell'opera giustifica anche la difficoltà filologica nel discernimento sullo stesso supporto materiale delle stesure di FL e Sp, ha motivato la scelta editoriale di fornire il testo critico della Seconda minuta in una edizione autonoma rispetto alla princeps: cfr. ISELLA 2012.

Datazione
1823-1825

Opere collegate

Identificativi del manoscritto
  • "nome del ms.": Seconda minuta
  • antica segnatura: Manz.B.III/1; Manz.B.III/2 (a distinguere i tomi primo e secondo)
  • n° di registro: N. 3495/3/3reg. N. 61 (B.III/2, fasc. 17, c. 128r)
  • n° d'inventario: 2794 (B.III/1, c. [A]r, camicia; B.III/2, c. [B/1r], camicia)
  • sigla convenzionale: Sp (Sposi promessi) (ISELLA 2012)
  • n° di Catalogo Bassi: 73 (pp. 23-24)
Bibliografia
  • ISELLA 2012 = Manzoni Alessandro, Gli Sposi promessi: seconda minuta (1823-1827), a cura di Barbara Colli e Giulia Raboni, Milano, Casa del Manzoni, 2012 (I promessi sposi, edizione critica diretta da Dante Isella)
  • ISELLA 2006 = Manzoni Alessandro, Fermo e Lucia: prima minuta (1821-1823), a cura di Barbara Colli, Paola Italia e Giulia Raboni, Milano, Casa del Manzoni, 2006 (I promessi sposi, edizione critica diretta da Dante Isella)

Scheda Manus: CNMD0000210741

Vedi immagini (2234)

Scheda di Margherita Centenari | Cita questa pagina